In arrivo il regolamento unico sull’Edilizia

 

Avete incontrato un vostro amico che vi ha raccontato di come a sistemato la veranda? Non è detto che il lavoro che ha fatto nella sua città possa seguire lo stesso iter burocratico delle vostra. Sì perché attualmente in Italia ogni comune gestisce in maniera autonoma le pratiche edilizia e anche le stesse definizioni di balconi, terrazzi, possono avere da un comune all’altro un diverso significato.

 

Fortunatamente questo groviglio complicato regolamenti (sono oltre 8 mila!)  sta per giungere al termine, sembra infatti essere in dirittura di arrivo il Regolamento Unico Edilizio che metterà ordine e semplificazione ad una materia. Così una veranda sarà la stessa in tutta Italia e così come il procedimento per poterla realizzare.

Schermata-2015-07-06-alle-10.11.57 

A proposito se siete interessati alle verande (o alle tettoie in legno) date un’occhiata a quelle che abbiamo realizzato, e se volete un preventivo mandateci una mail info@doricalegnami.it. e nell’attesa dell’approvazione del Regolamento Edilizio Unico vi supporteremo nelle pratiche burocratiche da svolgere.

Post Correlati

La casa cambia, in meglio

La casa cambia, in meglio

  Nel 2023 l'acquisto di un'abitazione resta un obiettivo prioritario per gli italiani, ma siamo più consapevoli delle nostre reali necessità. Il 2023 è appena cominciato e siamo già al lavoro per trasformare in realtà ciò che ci siamo augurati durante le...

leggi tutto
Dorica Legnami: 45 anni di storia

Dorica Legnami: 45 anni di storia

1977: Giuseppe Castellani fonda Dorica Legnami È il 1977 quando Giuseppe Castellani decide di iniziare una nuova fase della sua vita, entrando nel mondo dell’imprenditoria con una propria attività: comincia in quel preciso momento la storia di Dorica Legnami. È una...

leggi tutto