FB

Dorica Legnami mette in sicurezza la passerella al Porto Antico di Ancona.

L’intervento di manutenzione è durato 7 giorni, nonostante i 15 previsti dal progetto, nei quali si è provveduto alla messa in sicurezza della struttura attraverso degli elementi in legno.

Il 2 Agosto 2021 c’è stata la riapertura della passerella al Porto Antico, struttura che collega la zona dell’ex istituto nautico, e quindi la zona del porto storico, a via della Loggia.

Dopo la delibera del progetto – dovuta a una verifica strutturale che evidenziò criticità nella passerella pedonale in questione – l’azienda Dorica Legnami, dopo essersene aggiudicata il regolare appalto bandito dall’assessore alle Manutenzioni Stefano Foresi, si è impegnata al rifacimento del percorso.

Dei 15 giorni previsti dal progetto, Dorica Legnami ne ha impiegati solo 7 per mettere in sicurezza il complesso, sostituendo i longaroni di 84 metri e le 660 doghe in legno di pino, opportunamente trattato per gli esterni, e ristabilire la piena agibilità.

L’infrastruttura è un’essenziale bretella del traffico pedonale che collega la città al porto antico, e Dorica Legnami è onorata e felice di aver potuto contribuire con la sua lavorazione – sempre all’insegna dell’eco-sostenibilità e dell’impatto ambientale 0 – a un così importante elemento della vita di Ancona e degli anconetani.

Castellani Case in Legno - Lavori sulla Passerella di Ancona

Post Correlati