Domotica per le case in legno.

La domotica è una scienza interdisciplinare che si occupa dello studio delle tecnologie adatte a migliorare la qualità della vita nella casa e più in generale negli edifici.

Le principali finalità della domotica sono: ottimizzare la parte impiantistica delle costruzioni in termini di funzionalità, di sicurezza e di risparmio energetico; fornire assistenza alle persone che si trovano in condizioni di isolamento o di inabilità; aumentare la possibilità di intrattenimento audio-video per rendere un’abitazione più confortevole.

A differenza di un impianto tradizionale, dove le funzioni si attivano esclusivamente tramite normali comandi (interruttori, regolatori etc.) incapaci di interagire tra loro e quindi impossibilitati ad essere governati da un unico punto di supervisione e programmazione, il sistema domotico consente di realizzare, sia in ambito residenziale che terziario, la gestione coordinata di tutti i dispositivi, sia in loco che a distanza.

Le potenzialità dunque sono moltissime.  La vera rivoluzione di questo sistema è l’ottimizzazione dei consumi data sia dal controllo a distanza di tutti gli impianti e di tutte le apparecchiature collegate che ci permette, anche quando non siamo in casa, di regolarne il loro funzionamento, sia dalla possibilità di impostare tutti i sistemi in modo che che non venga superata una certa soglia di ‘assorbimento energetico’ da noi prestabilita, posticipando/rinviando il loro funzionamento.

Domotica e case in legno creano un connubio perfetto, un equilibrio tra ecosostenibilità e innovazione tecnologica  che amplifica il confort abitativo già punto di forza delle case in legno.

Le case Castellani ® progettate su misura in base alle necessità ed ai desideri del singolo cliente, propongono di default l’impianto elettrico domotico di base.