Castellani al SAIE 2018

Oltre 40.000 i visitatori hanno preso parte al SAIE 2018, la fiera delle Tecnologie per l’edilizia e l‘ambiente costruito 4.0, svoltasi a Bologna. Sono state giornate preziose che ci hanno permesso di confrontarci con i nostri competitor, accogliere, ascoltare e informare i tantissimi con cui abbiamo avuto il piacere di trascorrere del tempo presso il nostro stand.

La curiosità verso i modelli abitativi caratterizzati da strutture in legno sta lasciando spazio alla consapevolezza: il pubblico è meno diffidente e la sua curiosità è legata al desiderio di avere una panoramica esaustiva sui benefici e le peculiarità della casa in legno.

Sicura, duttile, realizzata con materiali ecologici, la casa in legno è una scelta che non appartiene al singolo privato ma si allarga a numerosi profili e realtà: associazioni sportive, istituzioni religiose, scuole. A proposito di scuole, numerosi studi hanno certificato che il vivere quotidianamente gli ambienti in legno aiuta a donare una sensazione di calore, di protezione e di appagamento producendo considerevoli vantaggi all’apprendimento, dato che ci è stato ulteriormente confermato dal confronto avuto con diversi docenti e formatori pedagogici che hanno visitato il nostro stand.

Se avete scelto di cambiare in meglio il vostro stile di vita venite a trovarci.

legno

Post Correlati

La casa cambia, in meglio

La casa cambia, in meglio

  Nel 2023 l'acquisto di un'abitazione resta un obiettivo prioritario per gli italiani, ma siamo più consapevoli delle nostre reali necessità. Il 2023 è appena cominciato e siamo già al lavoro per trasformare in realtà ciò che ci siamo augurati durante le...

leggi tutto
Dorica Legnami: 45 anni di storia

Dorica Legnami: 45 anni di storia

1977: Giuseppe Castellani fonda Dorica Legnami È il 1977 quando Giuseppe Castellani decide di iniziare una nuova fase della sua vita, entrando nel mondo dell’imprenditoria con una propria attività: comincia in quel preciso momento la storia di Dorica Legnami. È una...

leggi tutto